Lose weight ...

... without a diet? Be good to
yourself. more...
         

Articles - A Healthy Diet:

We are supposed to eat five portions of fruit and vegetables a day, as recommended by
Herbs put the finishing touches to meals. However, their aroma can only be fully appreciated if
When bananas have been left in the fruit bowl for a long time, the overripe, brown fruit can be
Scorzonera or black salsify is not a particularly good-looking vegetable with its dark, earthy skin.
You can’t concentrate or your tummy is rumbling. Many people grab the simplest solution – a

Involtini estate – snack perfetto per i giorni caldi

Involtini estate sono il perfetto snack per i giorni molto caldi. La specialità è diffusa nell'Asia sud orientale e viene offerta come streetfood. Questi involtini sono più poveri di calorie e più facilmente digeribili di quelli primavera perché avvolti in carta di riso invece che in foglie di pasta e non vengono fritti.

Ripieno: Tutto è concesso

In un involtino estate si adatta tutto quello che è buono.Ideale è verdura fresca, come peperone, cetriolo, pomodoro, carote, kimchi e pak choi, ma anche avocado, funghi, spinaci, insalata romana, germogli e cipollini primavera. Il condimento è dato da erbe fresche, come menta, coriandolo, basilico Thai, prezzemolo ed erba cipollina. Chi li preferisce dolci, ci mette della frutta, come mango, kiwi, frutti di bacca e arancio. Ingredienti come pasta di riso, pollame, salmone, gamberetti e tofu vengono cotti prima di essere avvolti nella carta. Anche un'omelette tagliata a strisce, noci tritate e sesamo si fanno meravigliosamente apprezzare nell'involtino estivo che di regola va mangiato freddo.

Perfetto per una serata in compagnia

Gli involtini estate sono particolarmente adatti per una serata di cucina in compagnia di amici, in cui ognuno può comporre il suo involtino a seconda del proprio gusto. Tutti gli ingredienti vengono dapprima preparati e messi sul tavolo in vaschette.A cui va aggiunto un piatto capiente pieno di acqua tiepida per la carta di riso Ora mancano soltanto due o tre sughi fatti in casa per arricchire il tutto e il divertimento può iniziare.

Ecco come fare l'avvolgimento

L'operazione non è difficile, ha solo bisogno di una paio di involtini di esercizio. Dapprima la carta di riso va immersa per alcuni secondi in acqua tiepida, in modo che si ammorbidisca e diventi appiccicosa. Tutti gli ingredienti vanno messi all'interno della carta. I bordi laterali vanno rivoltati un po' sopra il relativo ripieno, quello inferiore vi va sovrapposto e con cautela ma con forza arrotolato verso l'alto lungo il lato lungo. La crata di riso è alquanto sottile.Se gli involtini si rompono di continuo per avere più stabilità meglio usare due fogli uno sopra l'altro.

Gusto completato con salsine

Come salsina molto classica viene servito un sugo di arachidi.Adatta è ad esempio una miscela di crema di arachidi, una piccola aggiunta di salsa di soia e spezie a piacere (pepe, peperoncino). Insieme agli involtini si fanno apprezzare anche una salsina piccante di soia, degli spicchi d'aglio tritati e un peperoncino rosso, un po' di zucchero e succo di limone o di limetta. E chi gli involtini estate li prepara di sera il giorno dopo può gustarli come snack per la pausa di mezzogiorno.

 

Fonte: Heike Kreutz, www.bzfe.de