Una dieta salutare articoli:

Cinque porzioni di frutta dovremmo mangiare ogni giorno, come raccomandano esperti nutrizionisti.
Le erbe aromatiche aggiungono un ultimo tocco alle pietanze. Per sprigionare tutto il loro aroma,
Se sono nella fruttiera da giorni, con le banane troppo mature e diventate scure si può preparare
Con la sua buccia scura e sporca di terra la scorzonera non ha certo un bell’aspetto.
A tutti può capitare di perdere la concentrazione o di sentire brontolare lo stomaco. In questi

Uso in cucina

I broccoli sono un raffinato tipo di verdura della famiglia del cavolo dal sapore delicatamente saporito che possono essere cucinati in molti modi. Per un’invitante insalata le rosette vanno sbollentate per qualche minuto e servite tiepide con una vinegrette alle erbe, ad esempio abbinata a jamon serrano e pinoli Per una zuppa cremosa cuocere i broccoli in brodo di verdura, frullarli e insaporirli con un pizzico di noce moscata.


Consigli per la preparazione e la cottura

Gli appassionati di cucina possono preparare questa verdura aromatica anche nel wok, come condimento per la pasta, in una torta salata e come contorno per l’agnello, il pollame e il pesce. Cotti al vapore o fatti saltare nel burro e cosparsi di scaglie di mandorle a fette, si trasformano in un secondo piatto delizioso. Una spruzzata di vino bianco o succo di limone possono esaltarne ulteriormente l’aroma. Tuttavia questa verdura non va cotta troppo a lungo in modo da non perdere i preziosi principi nutritivi. I broccoli sono pronti e al dente già dopo 5-10 minuti in acqua leggermente salata.  Anche i gambi, che presentano lieve sapore di asparago, sono commestibili. Devono essere pelati prima della cottura e tagliati a croce.

Origine e principi nutritivi

I broccoli (Brassica oleracea) appartengono alla famiglia delle crucifere e sono parenti stretti del cavolfiore. Come tutti i tipi di cavolfiore, deriva dal cavolo selvatico di origine mediterranea. La testa è l’infiorescenza non ancora completamente sviluppata della pianta e si compone di diversi piccoli boccioli. I broccoli sono una verdura povera di calorie (28 kcal per 100 g) e più digeribile rispetto ad altri tipi di cavolo. Contengono molte preziose sostanze nutritive come la vitamina C, E e il betacarotene nonché i minerali potassio, calcio, fosforo, ferro e magnesio. Inoltre sono ricchi di fibre e di preziose sostanze vegetali secondarie.

Acquisto, qualità e conservazione

I broccoli sono coltivati in molti Paesi d’Europa e sono reperibili in commercio tutto l’anno. Fate attenzione alla qualità al momento dell'acquisto: Il prodotto fresco si riconosce dal colore verde acceso, dalle foglie e dai gambi croccanti e dai boccioli chiusi. Anche nel reparto della verdura del frigorifero i broccoli si mantengono per pochi giorni. Se avvolti nella pellicola, questa non va rimossa affinché la testa rimanga fresca più a lungo. Una volta bolliti i broccoli sono ideali per essere congelati. 


Fonte
: Heike Kreutz, www.aid.de