Una dieta salutare articoli:

Cinque porzioni di frutta dovremmo mangiare ogni giorno, come raccomandano esperti nutrizionisti.
Le erbe aromatiche aggiungono un ultimo tocco alle pietanze. Per sprigionare tutto il loro aroma,
Se sono nella fruttiera da giorni, con le banane troppo mature e diventate scure si può preparare
Con la sua buccia scura e sporca di terra la scorzonera non ha certo un bell’aspetto.
A tutti può capitare di perdere la concentrazione o di sentire brontolare lo stomaco. In questi


Spesso tutto ha inizio in modo innocuo: i bambini mangiano solo più la pasta, il loro yogurt preferito o dolciumi, rifiutando gli alimenti sani come le verdure e la frutta. I pasti durano un’eternità o si riesce a far mangiare i piccoli solo mentre giocano o si muovono per la casa. Quanto più i genitori, preoccupati per la salute dei loro figli, li forzano a mangiare alimenti sani, tanto più questi si rifiuteranno. La delusione dei genitori si ripercuote sui figli.

Inizia quindi un circolo vizioso che diventa un grande problema per tutta la famiglia.

Vitamine e sostanze nutritive

Molti bambini hanno delle fasi in cui mangiano solo le stesse cose; è un comportamento normale che rientra nel normale sviluppo del bambino. Fintanto che i bambini sono allegri e attivi, non c'è bisogno di preoccuparsi troppo. I genitori devono solo avere pazienza e lasciar decidere ai loro figli quali alimenti, e in che quantità, desiderano mangiare; continuando però a offrire loro tanti piatti sani e svariati e dando il buon esempio alimentandosi in modo sano. Le vitamine e le sostanze minerali possono, per esempio, anche essere apportate con succhi, smoothie fatti in casa e acqua minerale.

Cosa fare quando i bambini non mangiano praticamente più niente o solo protestando?

Anche se è difficile, i genitori devono cercare di mantenere la calma; se non si vogliono peggiorare i problemi di alimentazione, bisogna evitare di fare pressione o di obbligare i bambini a mangiare. Dato che questi imparano guardando altri bambini, si potrebbero invitare degli amichetti a cucinare e a mangiare in compagnia. Si raccomandano anche i sistemi di gratificazione come, per esempio, il disegnare dieci faccine Smiley e cancellarne poi una alla volta per ogni nuovo piatto che il bambino prova. Una volta che sono state cancellate tutte le faccine, il bambino riceve il regalo che si era concordato: un picnic all’aperto, un pomeriggio in piscina o una serata dove gli si legge una storia un po' più a lungo.


Quando l’essere sottopeso diventa un pericolo per la salute
Un peso corporeo molto al di sotto della norma può diventare pericoloso per la salute, se lo sviluppo del bambino non corrisponde alla norma, se si presentano disturbi della crescita o se questi si ammalano facilmente. È pertanto necessario che i genitori sottopongano i loro figli a regolari visite pediatriche, affinché si possano escludere motivi organici come allergie o malattie del metabolismo. Se i genitori si sentono stressati dalla situazione nel corso di più mesi, possono chiedere aiuto a un centro di consulenza per i disturbi di regolazione nei bambini.

Fonte: Claudia Thienel, www.aid.de