Conservazione degli alimenti articoli:

Ancora una volta studi scientifici dimostrano che, se consumate con moderazione, le noci fanno bene
Grazie a questa scoperta piuttosto semplice si sono resi conservabili prodotti alimentari e
Basta poco ed è già successo: le michette panini della domenica sono dure, il pane è secco o ha
Senza frigorifero una casa non è più immaginabile. A temperature sui 5 °C il ricambio della
In realtà le formiche sono delle preziose onnivore, che eliminano fra l'altro bestie morte e resti

Il seme di soia è sempre più apprezzato

Il seme di soia e i suoi prodotti come tofu, miso e tempeh sono sempre più apprezzati anche in Germania. I semi, fra il rotondo e l'ovale, a seconda del tipo, hanno dimensioni e colori diversi. In Germania è impiegata in prima linea la variante gialla e secca. Questi legumi contengono proteina di alta qualità, preziosi acidi grassi non saturi, ferro, vitamina B e fibre alimentari.

Impiego in cucina

I semi di soia possono essere impiegati per polpette, minestroni, insalate o come verdura. Una grande importanza l'hanno tuttavia i prodotti derivati dai semi di soia. L'olio di soia, dal colore giallo chiaro ha un gusto relativamente neutro ed è impiegato per insalate, ma anche per friggere o cuocere al vapore. "Shoyu" e "Tamari" sono sughi aromatici, salati, su base di semi di soia fermentata - in parte mescolati con frumento o riso. Grazie al loro sapore intenso sono apprezzati soprattutto come condimento in cucina. Il drink alla soia è ricavato da semi e acqua. Ha un sapore moderatamente dolciastro e può essere bevuto come il latte. Per gli allergici al latte di mucca è una preziosa alternativa, ma contiene chiaramente meno calcio.

Miso e tofu: produzione e impiego

La pasta di semi di soia miso è fermentata con l'aggiunta di diversi microorganismi come muffe, lieviti e batteri di acidi lattici. La produzione tradizionale può durare alcuni anni. Il miso funge da base per zuppe e sughi. Il tofu è la designazione giapponese per il quark di soia e si ottiene dal latte di soia cagliato. Ha tuttavia una consistenza maggiore rispetto al latte di mucca e non ha un gusto spiccato. Il tofu si fa gustare in cubetti nell'insalata oppure fritto come contorno, in ripieni e sformati. Il tempeh assomiglia al tofu, ha però un aroma simile al formaggio ai porcini. Per i vegetariani i prodotti della soia sono un gradevole sostituto della carne.

Origine e coltivazione

Il seme di soia è una delle più antiche piante coltivate ed è originaria dell'Asia orientale. Oggi è coltivata soprattutto negli USA, Brasile e Argentina. In Europa la pianta guadagna terreno, anche in Germania sta aumentando la superficie coltivata. Nel 2012 sono stati piantati semi di soia su circa 5.000 ettari, nel 2014 gli ettari sono stati già quasi 10.000 e nel 2015 solo in Baviera e nel Baden-Württemberg circa 11.000 ettari.

 

Fonte: Heike Kreutz, www.aid.de