Design articoli:

KRION®, brand del gruppo Porcelanosa e importante punto di riferimento a livello nazionale e
L'Italia è da sempre il centro del design moderno e della cultura europea del mobile e della
Se si dà uno sguardo al mondo della moda, si nota che al momento, fra i colori, è il grigio ad
Le case del mondo: questo il significato di Maisons du Monde anche con il suo nuovo catalogo...
La Living Kitchen di quest'anno per il marchio premium zeyko è una pedana veramente speciale...

La mandolina Michel Bras di kai si aggiudica
l'ambito premio al design

Il Red Dot Award: il Product Design va quest'anno alla mandolina Michel Bras di kai. Nel settore mobili e apparecchi da cucina, la mandolina è stata insignita, per la sua grande qualità, nella competizione più importante per il product design dell'ambito sigillo di qualità Red Dot.

Una giuria di 38 esperti internazionali ha giudicato, fra le quasi 5000 presentazioni da 56 nazioni, il prodotto di kai come uno dei migliori e ha così riconosciuto al suo design grande qualità e forza innovativa. Il Red Dot è considerato, a livello internazionale e intersettoriale, un riconoscimento dell'alta qualità. Solo a prodotti che spiccano chiaramente da strumenti analoghi per la loro straordinaria configurazione, la giuria internazionale Red Dot conferisce l'ambito sigillo di qualità.

La mandolina Michel Bras di kai è un pratico utensile da cucina con un eccellente design. Con le sue cinque diverse lame, in acciaio VG-10, è perfettamente adatto a tagliare a fette sottili, si destreggia bene anche con fette ondulate e nel taglio a cialde e a strisce in 3, 7 e 10 mm. Un supporto per il prodotto da tagliare, con un ampio manico, assicura una presa sicura, facilità il lavoro e protegge le dita da lesioni. Le lame non impiegate sono custodite con sicurezza nel box da design senza tempo.

Un vero tuttofare, molto ben congegnato e lavorato ad alto livello, che da subito si fregia dell'ambito sigillo Red Dot.

Altre informazioni su kai al sito www.kai-europe.com o su Facebook.


Fonte: BAGO DIWA