Questo e quello articoli:

Certe hanno strisce, macchie o disegni a forma di rete, sono lisce oppure verrucose: Zucche.
Nel mondo delle verdure la zucca è una vera detentrice di record. A seconda del tipo e della
La stagione dei funghi ha inizio nella tarda estate. Molti raccoglitori si trasferiscono nei
La corniola, dal gusto aspro-acidulo, i buongustai la possono gustare in autunno. Questi frutti
Il crespino ha un gusto aspro-acidulo e un aroma piacevolmente fruttato. Da questo frutto selvatico

Innovazioni dalla Casa Kesseböhmer

Più comfort in cucina, come ciascuno si augura, a prescindere dall'età o dalla situazione abitativa. Ma che cosa significa esattamente precisione "comfort in cucina" e che cosa bisogna guardare nella progettazione di una cucina nuova? Negli ultimi anni nel campo dei mobili da cucina sono successe molte cose. Qui alcuni dei più importanti sviluppi innovativi che rendono ancora più semplice, comoda e attraente la vita in cucina.

Sistemi di ammortizzamento

In zona cucina si è verificata una "rivoluzione silenziosa": Efficaci ammortizzatori di battuta o di rientro fanno sì che oggi gli sportelli in cucina, gli elementi estraibili e addirittura i "cassetti da farmacia" in verticale si chiudano in modo quasi impercettibile – anche se spinti bruscamente e con un certo slancio. Con l'utilizzo di "SoftSTOPPpro", un ammortizzatore doppio a effetto dai due lati, quindi all'apertura e alla chiusura, Kessebِhmer offre il massimo del comfort funzionale. Questa tecnica moderna di smorzamento va semplicemente sperimentata e quindi vale la pena di far visita a un'esposizione di cucine!

Apertura elettrica dell'armadio

Molto comfort e lavoro semplificato nella vita in cucina di tutti i giorni vi sono offerti da un'apertura elettrica dell'armadio. Davvero utile, in particolare con armadi pensili alti e con ante basculanti. Ma soprattutto nelle nuove cucine all'ultimo grido senza maniglie! Con "eTouch" Kessebِhmer ha realizzato per questo una tecnica d'impiego sicura e confortevole: anta del mobile o elemento estraibile si apre automaticamente grazie a una pressione minima del dito sul frontale. E nel caso le mani siano occupate, l'operazione funziona anche con il ginocchio. "eTouch" puٍ essere integrato in qualsiasi momento con un veloce montaggio, addirittura in armadi completamente montati ("CONVOY", "DISPENSA" e "FREElift").

Armadi pensili con ante basculanti

Per la dotazione di armadi pensili gli esperti di cucina consigliano oggi soprattutto ante con braccetti per ante basculanti o di sollevamento. L'anta del mobile viene semplicemente sollevata e rimane in qualsiasi posizione desiderata grazie allo STOP multi-posizione. In questo modo – diversamente dalle ante girevoli classiche – questa rimane sempre fuori del raggio d'azione della testa. Gli armadi pensili possono rimanere aperti durante lavori in cucina, senza che si corra il pericolo di sbatterci contro. L'ammortizzazione in battuta combinata, realizzata in esclusiva da Kessebِhmer, in direzione di apertura e di chiusura, anche qui offre modo chiaramente maggiore.

Altezze di lavoro variabili

Il variare dell'altezza di lavoro in cucina, da adattare al compito da svolgere e all'altezza del corpo, è raccomandata da medici e ricercatori nel campo dell'ergonomia, questo quando vi sono problemi alla schiena oppure – meglio ancora – per prevenirli. Tavoli dinamici, da usare in piedi o da seduti, sono la soluzione ottimale giacché, solo con una mano, possono essere regolati su un'altezza desiderata compresa fra 66 e 110 cm (più piano lavoro). Anche per le isole di cottura a posizionamento libero vi è nel frattempo una regolazione elettrica dell'altezza. Kessebِhmer ha cosى realizzato "ergoAGENT base", un sistema che, con la sua enorme forza di sollevamento di 1 000 kg (con due moduli di sollevamento), "solleva" l'intera isola, compresi i mobili base pieni e il piano di lavoro, il tutto premendo un pulsante e per un'altezza compresa fra 92 e 112 cm.

Altre informazioni e altri prodotti al sito: www.kesseboehmer.com