Lo spazio necessario per potersi muovere in cucina dipende in buona parte dalle abitudini di chi la

ergoAGENT base di Kesseböhmer

Ciò che gli esperti di lavoro e i medici chiedono da molto tempo per tutti i posti di lavoro nell'industria, nell'artigianato o in ufficio, è utile anche in cucina – il "più grande posto di lavoro del mondo": un'altezza della superficie di lavoro regolabile in modo personalizzato in funzione del tipo di lavoro e della statura delle persone.

Lavorare ad ogni altezza in modo
ergonomicamente perfetto

Con "ergoAGENT base", un'isola di lavoro o di cucina regolabile in altezza in continuo con un tasto, questo comfort è sempre a portata di mano. In questo modo si può organizzare il lavoro in cucina in modo più confortevole e salutare per la schiena. Per i lavori di precisione e lunghi si raccomanda una regolazione alta, per poter lavorare ergonomicamente con la schiena diritta e quindi non sovraccaricare la colonna vertebrale. Qui l'altezza di lavoro di 10-15 cm sotto il gomito si è rivelata ideale. Se è necessaria l'applicazione di forza, ad es. per impastare la pasta o battere la carne, è possibile scegliere una posizione più bassa del montante e utilizzare il peso del corpo. Nella posizione più bassa "ergoAGENT base" ha anche la giusta altezza di seduta per mangiare comodamente su sedie di altezza normale, fare i compiti o giocare.

ergoAGENT: "All'altezza" di ogni esigenza

Per sgravare il peso su colonna vertebrale e piedi, i medici del lavoro raccomandano inoltre di cambiare frequentemente la posizione di lavoro, da eretta a seduta e viceversa. Anche questo consiglio si può realizzare in ogni momento e senza difficoltà con un'isola regolabile in altezza. Pertanto un'"isola ergoAGENT" può essere impiegata allo stesso tempo come postazione di lavoro eretta e come tavolino per mangiare o per fare uno spuntino.

 

Per ulteriori informazioni e prodotti visita il sito www.kesseboehmer.it